Giornata della Solidarietà lunedì 29 Aprile 2019

La partecipazione, la condivisione, l’impegno di ognuno per la realizzazione di una società inclusiva.

La Giornata della Solidarietà per l’anno 2019 si incentra sui temi della partecipazione e della condivisione come stimolo per ciascuno di noi in vista della realizzazione di una società inclusiva verso tutti i soggetti che la compongono.

Partecipazione e condivisione rappresentano, infatti, antidoti alla chiusura in sé stessi e ad atteggiamenti egoistici o di indifferenza rispetto alla realtà che ci circonda. Riscoprire o rafforzare il piacere di svolgere attività insieme agli altri, condividendo momenti o esperienze, anche nel quotidiano, esprime ad un livello alto il senso di solidarietà che non può non animare una comunità che vuole essere attenta ai bisogni e alle esigenze di tutti, così da ridurre i fenomeni di marginalità e di esclusione sociale.

Anche su questi temi la nostra Costituzione offre uno straordinario contributo, a partire dai suoi primi 12 articoli e dai principi fondamentali in essi contenuti, per poi svolgersi nella parte dei diritti, dei doveri e delle libertà. Il principio personalista e quello di eguaglianza, il riconoscimento e la garanzia dei diritti fondamentali e insieme la richiesta di adempimento dei doveri di solidarietà politica, economica e sociale tracciano le coordinate e gli elementi ispiratori che ognuno di noi deve fare propri, nelle varie formazioni sociali dove matura e si svolge la sua personalità. Tutto questo a partire dalla scuola, comunità di primario rilievo per la formazione di cittadini partecipi e consapevoli.