Scuola Secondaria di primo grado

Scuola Secondaria di primo grado

"In attesa di poterci prendere di nuovo per mano"

I contributi che troverete in ciascuna finestra dedicata potranno essere di due tipi: - i video per i quali sarà sufficiente mandarci una mail (giornatadellasolidarieta@nicolaciardellionlus.it) con indicazione della scuola e classe del partecipante e del docente di riferimento e scaricare e condividere con la classe in qualunque momento, entro il giorno 26 Aprile. - gli incontri da remoto, che avverranno nel giorno e nell'orario indicato in questo caso dovrete prenotarVi indicando la scuole e la classe con la quale intendete partecipare, nonchè l'indirizzo di posta elettronica al quale riceverete l'invito per il collegamento, che avverrà sulla piattaforma indicata dal soggetto proponente (utilizzeremo prevalentemente Meet e Teams). Sul sito di ciascun soggetto proponente troverete l'indirizzo mail al quale effettuare la prenotazione. In ogni caso inserite sempre, in copia conoscenza, il seguente indirizzo: giornatadellasolidarieta@nicolaciardellionlus.it Le prenotazioni dovranno pervenire almeno 7 giorni prima della data fissata per il singolo l'evento.

Legalità

Scuola Secondaria di primo grado

Comportamenti responsabili e irresponsabili nei confini sfumati tra lecito e illecito
Intervista sul cyberbullismo alla dott.ssa Alessandra Belardini

Università di Pisa

"Il valdesi, lo Stato e la Costituzione"

valdesi

Questura di Pisa
Fino a quando la mia stella brillerà
“Come siamo diventati cittadini. Breve viaggio alle origini della Democrazia”.

domus

𝑈𝑛𝑎 𝑠𝑐𝑢𝑜𝑙𝑎 𝑖𝑛𝑐𝑙𝑢𝑠𝑖𝑣𝑎 𝑐ℎ𝑒 𝑛𝑜𝑛 𝑙𝑎𝑠𝑐𝑖𝑎 𝑖𝑛𝑑𝑖𝑒𝑡𝑟𝑜 𝑛𝑒𝑠𝑠𝑢𝑛𝑜 𝑒̀ 𝑝𝑜𝑠𝑠𝑖𝑏𝑖𝑙𝑒!

aiod

"Noi dell'articolo 9" Il diritto alla cultura: il Teatro incontra la Scuola

Cittadinanza attiva e digitale

Scuola Secondaria di primo grado

Progetto Homeless
Il ruolo dei social media nella comunicazione: primi passi di cittadinanza digitale

Arnerà

PERCORSO ESAURITO

La street art come strumento di riqualificazione degli ambienti urbani e di cittadinanza attiva dei giovani

Arnerà

PERCORSO ESAURITO

libertà di espressione, tutela dei minori per la prevenzione e il contrasto del fenomeno del cyberbullismo

fairplay

PERCORSO ESAURITO

Il ruolo dell'informazione

nazione

PERCORSO ESAURITO

FOCUS di CANALE 50

canale 50

Video – Palazzo Gambacorti

Video – Piazza del Duomo

Abstract

Con la collaborazione della Prof. Cristina Cagianelli

Gli Etruschi a Pisa: il Tumulo del Principe

Professor Stefano Bruni

PERCORSO ESAURITO

Tutela dei beni culturali, tragico incendio del Camposanto Monumentale
Educazione civica a fumetti

Caregivers

PERCORSO ESAURITO

Sviluppo sostenibile

Scuola Secondaria di primo grado

Valorizzazione e riciclo di matrici ambientali
Altra Terra dove andare? Sulle prospettive di viaggi interstellari a vela laser

cnr

PERCORSO ESAURITO

"La plastica: esiste uno sviluppo sostenibile?".

cnr

PERCORSO ESAURITO

Percorsi del COMUNE DI PISA
Il Grande Dibattito sulle dimensioni dell’Universo

normale

E se domani... Esercizi di immaginazione per un mondo pulito

Percorso Piazza dei Miracoli-Palazzo Gambacorti

Professoressa Cristina Cagianelli e la giornalista e scrittrice Chiara Cini con Canale 50 Il percorso in due luoghi particolarmente significativi per la storia e l’arte della nostra città come la Piazza dei Miracoli e il Palazzo Gambacorti, è realizzato attraverso un video di un’ora circa, girato sul posto appositamente per la Giornata. La Professoressa Cristina Cagianelli, accompagnata dalla giornalista Chiara Cini e della Troupe di Canale 50, racconta  e descrive i monumenti presenti nella Piazza dei Miracoli, che per la loro straordinaria bellezza sono stati dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO: il Duomo, il Battistero, la Torre Pendente e il Camposanto. Palazzo Gambacorti  è l’unico palazzo pisano che all’esterno conserva quasi intatto il suo aspetto originario che risale al Medioevo, quando era la residenza del signore della città. All’interno è invece possibile ammirare opere d’arte delle epoche  del periodo successivo alla conquista fiorentina di Pisa, quando il Palazzo divenne la sede del nuovo gruppo dirigente. Si chiarisce così che questo edificio è sempre stato legato all’amministrazione politica della città e che quindi il suo attuale utilizzo come sede del sindaco e dei principali organi di governo della città non è casuale.

Conferenza stampa Università di Pisa
Intervista a Vera Vigevani Jarach
Comments are closed.